Xiaomi MI MIX 3 – Finalmente è arrivato!!

In un panorama android dove tutti i dispositivi tendono ormai ad assomigliarsi, Xiaomi tenta, con la terza iterazione della serie MI MIX, di mettersi in luce anche quest’anno. Il device in questione è il MI MIX 3, flagship della casa produttrice asiatica, che presenta nel 2018 le caratteristiche top che possiamo trovare in tutti i devices dell’anno corrente ma con il tocco di xiaomi a rendere accattivante anche nel 2018 il suo dispositivo principale che punta su tre caratteristiche cardine affidabilità, design e prestazioni.

La scheda tecnica che potete consultare al di sotto mostra tutte le specifiche:

Generali

  • Android 9.0 con miui 10
  • Dimensioni di 157.89 x 74.69 x 8.46mm
  • Peso 218gr
  • Dual sim (nano)
  • Processore Snapdragon 845 64bit (4x 2.8ghz kyro + 4x 1.7ghz kyro)
  • Scheda grafica ADRENO 630
  • Ram 6/8/10 lpddr4x Rom 128/256 Ufs 2.1

Display

  • Risoluzione 1080 x 2340
  • 403 ppi
  • Super Amoled
  • Capacitivo
  • Multitouch 5 tocchi
  • 16 mln colori
  • Gorilla glass

Fotocamera

  • 12+12 mp con dual led flash
  • 4032 x 3024 pixel
  • Dimensione del sensore 1/2.55” + 1/3.4”
  • Stabilizzazione ottica dell’immagine
  • Zoom ottico 2x
  • HDR
  • 24 + 2 MP camera frontale

Video

  • 4K (2160p)
  • 60 fps
  • Autofocus video e stabilizzazione
  • Slow motion 960 fps
  • Camera frontale video in full hd 30fps

Connettività

  • 5G
  • Wifi 802.11 a/b/g/n/ac
  • Bluetooth 5.0 a2dp/le
  • Type-c 2.0
  • Gps/Glonass/BeiDou

Sensori

  • Accelerometro
  • Sensore di prossimità
  • Giroscopio
  • Bussola
  • Impronta digitale sotto al display
  • 3200 mah
  • Ricarica rapida
  • Ricarica wireless 10W

Come avete potuto vedere dalla scheda tecnica il MI MIX 3 offre dalla sua tutto il necessario per vivere un’esperienza al top della categori. Xiaomi non si ferma solo qui con le novità ma introduce alcune chicche per essere sempre in prima linea nell’innovazione.

Una tra queste è la doppia fotocamera frontale a slide, che permetterà di usare questo movimento anche per eseguire azioni come rispondere alle chiamate o scattare un selfie, dove una volta estratta facendo scorrere in giù la parte frontale del dispositivo va a rivelare tutta la sensoristica e la doppia fotocamera frontale da 24 + 2 megapixel, tutto questo senza il tanto amato/odiato NOTCH.

Un’altra novità che essa ha introdotto è la memoria RAM da ben 10gb (per ora solo per il mercato asiatico) che di sicuro ci fornirà tutto lo spazio necessario per il multitasking più disparato. Di sicuro nel tempo questo potrà giovare nel mantenere alta la longevità dello smartphone.

MI MIX 3 è stato presentato in 3 diverse colorazioni quali Onyx Black, Jade Gray, Sapphire Blue.

Per la disponibilità e prezzi si parte dai 400€ nel mercato cinese nella variante 6/128gb, 454€ per la variante 8/128gb, 504€ per la variante 8/256 e l’edizione speciale con finiture in oro con 10/256gb a 630€ tutti questi sono prenotabili in Cina e disponibili dal 1° novembre

In conclusione ci auguriamo che questo MI MIX 3 avrà lo stesso successo dei fratelli minori e che possa essere apprezzato da tutta la nostra affezionata community

 

L’autore: Pietro Fantone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *